HESC servizi per il territorio, Via Ca' Rossa 118/D, 30173 Venezia-Mestre VE
T 041-0996482 — F 041-0996482 — E info@hesc.it

Indice di questa pagina:
Notizie recenti — «Studi aperti 2018»: Il 18 e 19 maggio HESC apre di nuovo le sue porte al pubblico
hts – hotel total solutions
Carta della suddivisione politico-amministrativa dell’Angola in scala 1:2.000.000
«Studi aperti 2017»: Il 26 maggio HESC apre le sue porte al pubblico
Cooperazione con lo Studio di pianificazione Zettl di Gießen, Germania
15 anni HESC consulente geospaziale per MicroImages TNTgis
15 anni di presenza Internet di HESC
Piano direttore municipale di Cubal (Provincia di Benguela, Angola)
APE – Attestati di Prestazione Energetica
TNTgis – Software avanzato per l’analisi geospaziale (con il nuovo prodotto TNTscript)
Piano direttore municipale di Dande (Provincia di Bengo, Angola)
Progetti recenti — Angola
Italia
Mediterraneo orientale


Notizie recenti:

«Studi aperti 2018»: Il 18 e 19 maggio HESC apre di nuovo le sue porte al pubblico

12 maggio 2018. Tra pochi giorni si ripeterà l’iniziativa «Studi aperti» (#studiaperti) promossa dagli ordini professionali italiani di architetti, pianificatori, paesaggisti e conservatori. E anche in questo secondo anno HESC partecipa, questa volta ponendo l’accento sul tema seguente.

Ri-generazione:
semi per nuovi spazi e nuove costruzioni.

Due pomeriggi parlando delle molteplici attività dello studio che spaziano dalla pianificazione territoriale all’architettura, alle costruzioni in canapa, degustando prodotti a base di canapa, conditi da intervalli musicali dal vivo. Verrà presentato anche il team hts hotel total solutions che si occupa del settore hôtellerie.

L’evento è organizzato dai titolari dello studio, l’arch. Donatella Schiuma e il pianificatore Markus Hedorfer, assieme agli architetti Filippo Florian e Daniela Angiulli. Saranno ospiti l’architetto Silvia Tomè, che parlerà di rigenerazione consapevole per il benessere abitativo, e la scultrice Marija Marković.

Per maggiori informazioni si vedano le nostre pagine web e Facebook:
http://studiaperti.com/hesc-servizi-per-il-territorio-2
https://www.facebook.com/events/614036842295952
https://www.facebook.com/hesc.vce
https://www.facebook.com/hts.venezia
http://www.hesc.it/hts

 

hts – hotel total solutions

18 aprile 2018. Dopo diversi mesi di preparazione, oggi hts – hotel total solutions è pronto per essere presentato al pubblico e iniziare la sua attività.

hts è un brand dietro il quale c’è un team di professionisti e imprese che fanno riferimento allo studio HESC servizi per il territorio.

hts si propone come general contractor fornendo un servizio di progetto integrato e di assistenza alla realizzazione completa di tutti gli elementi inclusi gli impianti, le opere di edilizia e gli arredi, nell’ambito del settore alberghiero e della hôtellerie.

Gestendo direttamente sia la progettazione sia l’esecuzione hts è in grado di evitare o limitare gli imprevisti. Come general contractor è in grado di studiare e realizzare un progetto di un hotel unico e perfettamente rispondente alle esigenze della clientela e degli attuali standard qualitativi, scegliendo o realizzando elementi di arredo personalizzati. È disponibile anche la brochure di hts.

T +39-041-0996482 — E hts@hesc.it — W http://www.hesc.it/hts — F https://www.facebook.com/hts.venezia

 

Carta della suddivisione politico-amministrativa dell’Angola in scala 1:2.000.000

10 gennaio 2018. Il mese scorso è terminato il lavoro di redazione della nuova carta ufficiale della suddivisione politico-amministrativa per conto del governo della Repubblica di Angola.

Alla fine del 2016 HESC era stato incaricato da parte dell’Istituto geografico e catastale dell’Angola (IGCA) e del Ministero dell’Amministrazione del territorio (MAT) a redigere la nuova edizione della carta, dopo che durante gli ultimi anni erano subentrate diverse modifiche alla sua struttura complessiva. Il progetto è stato finanziato dal Fondo di sostegno sociale (FAS) che, a sua volta, ha usufruito di aiuti da parte dell’Unione Europea.

Da un punto di vista tecnico-cartografico, la carta è stata costruita impiegando un layout e una grafica essenziali ma efficaci, che privilegiano la leggibilità immediata dell’informazione riportata. Il processo di verifica e controllo dell’esatta ubicazione delle sedi municipali nonché della corretta denominazione dei toponimi è stato possibile grazie ad una collaborazione costruttiva ed efficiente tra HESC e gli uffici tecnici delle autorità angolane. Il prodotto è principalmente destinato ad essere esposto nelle aule delle scuole del paese.

 

«Studi aperti 2017»: Il 26 maggio HESC ha aperto le sue porte al pubblico

29 maggio 2017. Pochi giorni fa, HESC ha organizzato una giornata di apertura al pubblico dello studio con l’intento di far conoscere i propri lavori e il proprio metodo di lavoro.

Dal quartiere al mondo:
tradizione e tecnologia per progettare il futuro.

Lo studio associato HESC vi accoglie con una piccola esposizione di digital painting dell’arch. Enrico Rinaldi e con una serie di presentazioni a disposizione degli ospiti per raccontare le molteplici attività che lo studio svolge: dalla pianificazione territoriale ed urbanistica, con esperienze tra Germania ed Angola, raccontate dall’urbanista e pianificatore Markus Hedorfer, alla progettazione per riqualificare e recuperare strutture esistenti con l’arch. Donatella Schiuma, alla casa del futuro tra tradizione e innovazione, dalla calce canapa la garanzia per il benessere e la qualità dell’abitare a zero consumo energetico con l’arch Daniela Angiulli. Parleremo anche di GIS (sistemi informativi territoriali) e Cartografia, due aree tematiche d'eccellenza di HESC.

Vi aspettiamo!

Queste erano le parole con cui HESC invitava al ‘rendez-vous’. L’attività era inserita nell’ambito dell’iniziativa «Studi aperti» (#studiaperti) promossa dal Consiglio nazionale degli architetti, pianificatori, paesaggisti e conservatori (CNAPPC), che è la federazione nazionale italiana degli ordini professionali provinciali.

 

Cooperazione con lo Studio di pianificazione Zettl di Gießen, Germania

18 gennaio 2017. Nel novembre 2016 è stata concordata una cooperazione tra HESC e il Planungsbüro Zettl di Gießen nell’Assia centrale (Germania). Lo Studio Zettl si occupa primariamente di pianificazione urbanistica generale e attuativa, ma anche di problematiche urbanistiche che vanno oltre la strumentazione formale, nonché di geoinformatica, e cioè GIS, gestione di dati territoriali e cartografia.

Intento principale della cooperazione è affiancare lo Studio Zettl e alcuni dei suoi partner durante l’attuale fase di particolarmente elevata domanda in Germania di strumenti urbanistici da parte dei comuni. In questo contesto, HESC non si presenta con il proprio nome nell’area geografica in cui opera generalmente lo Studio Zettl, mentre in altre aree della Germania ci si presenta assieme con la formula della “Bürokooperation” (cooperazione di studi).

 

2001-2016: 15 anni HESC consulente geospaziale per MicroImages TNTgis

13 giugno 2016. Oggi sono esattamente 15 anni che è stata apposta l’ultima firma sul contratto che vede HESC come «consulente geospaziale» dell’impresa MicroImages, Inc. negli Stati Uniti, produttrice del pacchetto software TNTgis. HESC fornisce assistenza principalmente tecnica ai clienti e alla comunità di TNTgis, il «software avanzato di analisi geospaziale per GIS, cartografia e telerilevamento».

In apertura di un pieghevole prodotto da HESC più di dieci anni fa — e completamente rinnovato proprio quest’anno — TNTgis viene caratterizzato nella maniera seguente: «L’analisi geospaziale diventa facile con un GIS di fascia alta a costi ragionevoli». TNTgis è una soluzione software completa, che non richiede l’acquisto di moduli aggiuntivi o software esterno per svolgere compiti specializzati. Con TNTgis si fa tutto: conversioni di formato (attualmente 140 filtri di importazione e 73 filtri di esportazione, oltre all’accesso diretto a vari formati), visualizzazione a video, composizioni cartografiche complesse e di altissima qualità, atlanti elettronici, web publishing editing e analisi vettoriale topologico, CAD, TIN, raster, LiDAR, COGO, ortorettifica di immagini, DEM, 3D, stereo, DB relazionali, scripting, sviluppo di applicazioni stand-alone e molto altro ancora.

In questi 15 anni, TNTgis è cambiato molto. Nel 2001 si parlava dei «Prodotti TNT» e la versione attuale era la «6.5», uscita a maggio di quell’anno, la 50ª dalla primissima versione lanciata nel 1986. Oggi invece usiamo «TNTgis 2016», uscito a gennaio di quest’anno, che è la 67ª release in questi ormai trent’anni di esistenza di TNT. Ai cambi del prodotto software, alle sue crescenti funzionalità, sempre al passo con l’evoluzione della tecnologia, ha corrisposto un costo d’acquisto e d’esercizio sempre estremamente competitivo e addirittura in forte diminuzione. Nel 2001 un sistema completo (TNTmips + P15 + TNTsdk) costava ancora 17.745.000 lire italiane (9.165 euro), mentre oggi lo stesso sistema — ma ovviamente con un ventaglio di funzionalità ben più ampio — può essere acquistato a soli 5.000 euro, vale a dire a 45% in meno.

Il pieghevole, redatto nella sua versione attuale per ora solo in lingua italiana, è disponibile anche come file PDF sul nostro sito Internet all’indirizzo http://www.hesc.it/docs/depl/depltntp-ITA-eu-s850.pdf (14,2 Mbyte).

 

2001-2016: 15 anni di presenza Internet di HESC

6 giugno 2016. Ieri erano esattamente 15 anni che è andato online il sito Internet di HESC all’indirizzo www.hesc.it.

Da allora molto è cambiato, e non soltanto il logo e tutta l’impostazione grafica. Nel 2001 scrivevamo ancora «HeSc PTU&GIS» e «HeSc Arch», a rimarcare che si trattava di due entità formalmente distinte, che collaboravano però in maniera organica, e che si occupavano rispettivamente di pianificazione territoriale, urbanistica, sistemi informativi territoriali e, dall’altra parte, di architettura.

I cambiamenti più significativi arrivano tra il 2009 e il 2010. A gennaio del 2009 veniva posta, nella componente PTU&GIS, la base per il processo di internazionalizzazione dello studio, firmando l’accordo per la costituzione del Consórcio Samayongo in Angola. Poi, meno di due anni dopo, a ottobre del 2010 la costituzione formale dello studio associato HESC servizi per il territorio, con il logo e i colori completamente rinnovati.

Oggi, HESC è una realtà professionale che guarda sia il proprio quartiere urbano, dove si trova la sua sede, per esempio per attività nel campo delle ristrutturazioni edilizie, sia la regione, il continente e il mondo intero, con lavori di progettazione, pianificazione e GIS a tutti i livelli.

 

Piano direttore municipale di Cubal (Provincia di Benguela, Angola)

3 luglio 2015. Ormai più di due mesi fa è stata consegnata al committente, il Governo Provinciale di Benguela, la versione finale del PDM di Cubal, al quale stavamo lavorando, assieme al nostro partner angolano FraCaet & Filhos, Lda., dall’inizio del 2012. Dopo aver presentato e consegnato, alla fine di febbraio del 2013, la proposta finale del piano, alla fine di ottobre del 2014 sono pervenute le osservazioni formali da parte della committenza, che ci hanno permesso di procedere rapidamente alla stesura degli elaborati definitivi da sottoporre alla procedura di approvazione.

Il Municipio di Cubal ha circa 325.000 abitanti, si estende su una superficie di circa 4.550 km² e il suo capoluogo, la Città di Cubal con circa 60.000 abitanti, è situato a circa 150 km ad est della capitale provinciale Benguela e a circa 690 km stradali a sud della capitale nazionale Luanda.

Il territorio municipale è attraversato da uno degli assi di sviluppo più importanti dell’Angola: la direttrice Benguela – Huambo – Kuito – Luena – Luau lungo le strade nazionali 260 e 250 e la Ferrovia di Benguela (CFB, Caminho de Ferro de Benguela) che collega il porto intercontinentale di Lobito sull’Oceano Atlantico con l’interno del paese e dell’Africa Australe (Provincia del Katanga nella Repubblica Democratica del Congo e la Zambia).

Oltre a questa posizione strategica al centro-sud dell’Angola, il territorio cubalense è una terra con un potenziale agricolo enorme. In epoca coloniale era una delle zone più importanti per la produzione agricola, sia in termini di coltivazione che di allevamento di bestiame. Oggi uno dei temi più centrali per lo sviluppo territoriale è proprio la riabilitazione dell’agricoltura, sia mercantile che familiare, puntando anche alla localizzazione di centri di produzione agroalimentare e logistica connessa.

Il materiale del piano aggiornato può essere consultato sulla nostro sito Internet www.samayongo.com.

 

APE – Attestati di Prestazione Energetica

Tra i loro molteplici servizi, i professionisti di HESC sono ora anche accreditati presso la Regione del Veneto come certificatori per redigere e rilasciare Attestati di Prestazione Energetica (APE) validi ai sensi di legge.

Nel 2007, l’Unione Europea si è prefissa l’obiettivo di ridurre entro il 2020 il consumo energetico annuale del 20%. Constatando che gli edifici sono responsabili del 40% del consumo globale di energia nell’UE, nel 2012 il Parlamento Europeo ha emanato una direttiva (2012/31/UE) che obbliga i proprietari di abitazioni a farsi certificare (tramite gli APE) l’efficienza energetica in caso di vendita, affitto o ristrutturazione.

L’attuazione della direttiva spettava in Italia alle regioni (le competenze cambiano da Stato a Stato) attraverso la redazione di protocolli tecnici e l’istituzione di elenchi di professionisti accreditati al rilascio di questi certificati.

 

TNTgis – Software avanzato per l’analisi geospaziale

GIS/SIT (vettoriale e raster) – Cartografia – Telerilevamento – Trattamento di immagini

TNTmips Pro: 5000 € — TNTedit Pro: 3000 € — TNTview Pro: 500 € — TNTatlas: gratuito
TNTmips Basic: a partire da 200 € — TNTmips Free: gratuito
 
nuovo:

TNTscript (con TNTview Pro): 1500 €
prezzo di lancio: 1000 €

TNTscript è un nuovo prodotto della famiglia TNTgis con il quale è possibile eseguire script (macro) realizzati in SML con TNTmips Pro, TNTedit Pro o con lo stesso TNTscript.

Gli script possono essere eseguiti dalla riga di comando del sistema operativo, dall'interno di altre applicazioni oppure interattivamente con TNTview Pro che viene fornito assieme alla licenza di TNTscript.

Si tratta di un modo economico (con un risparmio di 3500 €) di portare tutta la potenza dell’analisi geospaziale di TNTgis su altri computer senza dover acquistare ulteriori licenze di TNTmips Pro. È particolarmente adatto per distribuire carichi di lavoro molto onerosi in termini di capacità di calcolo, anche sfruttando risorse della «nuvola informatica» (cloud computing).

Per le licenze di rete (floating licence) è sempre da calcolare una maggiorazione
di tutti i prezzi del 20% per i diritti d’uso del software di gestione delle licenze.
Tutti i prezzi indicati devono intendersi IVA esclusa (in Italia attualmente al 22%).
 

Piano direttore municipale di Dande (Provincia di Bengo, Angola)

Mercoledì 11 marzo 2015, nella grande Sala Riunioni del Municipio di Dande nella località Sassa Povoação, abbiamo presentato al Governo Provinciale di Bengo, all’Amministrazione Municipale di Dande, all’INOTU (Istituto Nazionale dell’Assetto del Territorio e Sviluppo Urbano), nonché ad altre autorità locali questo nuovo piano territoriale, al quale stavamo lavorando da gennaio 2014 assieme al nostro partner angolano FraCaet & Filhos, Lda..

Il Municipio di Dande ha circa 250.000 abitanti, si estende su una superficie di circa 7.500 km² e il suo capoluogo, la città di Caxito con circa 50.000 abitanti, è situato a circa 80 km a nord-est della capitale Luanda.

Il territorio municipale è interessato da diversi progetti di grande portata, come il nuovo porto continentale di Luanda, infrastrutture stradali e ferroviarie, stabilimenti turistici e nuove zone produttive e residenziali per più di 200.000 persone. Ma il Municipio di Dande è anche una terra molto fertile, con un'agricoltura esistente e potenziale molto dinamica. È attraversato da due fiumi importanti, il Bengo e il Dande, e nelle aree più interne dominano paesaggi di elevato valore anche a vocazione turistica di tipo naturalistico.

 

Collegamenti alle pagine di alcuni dei nostri progetti recenti:

Angola

Tutto il materiale relativo ai lavori eseguiti in Angola è in lingua portoghese, mentre alcune pagine Internet sono state tradotte anche in italiano, inglese e tedesco. I collegamenti ipertestuali conducono al nostro sito Internet www.samayongo.com, che è il sito del Consorzio (Consórcio Samayongo) che HESC ha fondato a gennaio del 2009 in Luanda, Angola con i suoi partner locali.

Cubal (Benguela): Piano direttore municipale (2012-2013)
Piano di sviluppo urbanistico della sede municipale (2009-2010)
Carta tecnica municipale 1:5.000 (2009-2010)
Ganda (Benguela): Cartografia di base per il Piano direttore municipale (2013)

Italia

Tutto il materiale relativo ai lavori eseguiti in Italia è in lingua italiana. I collegamenti ipertestuali conducono a sottocartelle del nostro sito Internet www.hesc.it.

Noventa Padovana PD: PAT – Piano di assetto del territorio (2005-2013)

Mediterraneo orientale

L'«Atlante mediterraneo del patrimonio veneto» è un insieme di prodotti di supporto alla documentazione e valorizzazione del patrimonio veneziano nell'area del mediterraneo orientale: atlante cartaceo; carte geografiche in scala 1:200.000; atlante elettronico distribuibile su DVD. La prima fase riguarda la preparazione dell'Atlante per le isole di Creta e Cipro. Tutto il materiale documentale fin qui pubblicato è in italiano e greco. La versione inglese è incompleta.

Atlante mediterraneo del patrimonio veneto: Introduzione, Manuale d'uso e Indice degli oggetti e schede (2011-2013)
 
HESC servizi per il territorio — Via Ca’ Rossa 118/D — 30173 Venezia-Mestre VE — Italia
T 041-0996482 — F041-0996482 — E info@hesc.it
I soci dello studio sono iscritti all'Ordine professionale degli architetti, pianificatori, paesaggisti e conservatori della Provincia di Venezia,
Sezione A (professionisti senior), Settori «Architettura» e «Pianificazione territoriale»
Sito creato: 5 giugno 2001 — Ultimo aggiornamento: 12 maggio 2018 — Server Internet ad Arezzo, Italia